per diventare eroi della hero südtirol dolomites

hero x, i consigli utili

Presented by Generali

Generali Italia, la compagnia assicurativa del Gruppo Generali, è leader di mercato con la più grande e diversificata rete distributiva in Italia. Agli oltre 10 milioni di clienti, tra persone, famiglie e imprese, offre soluzioni assicurative vita, danni e previdenza, personalizzate in base ai bisogni degli assicurati. Un'azienda che da sempre è al fianco delle persone, non poteva che essere partner di una competizione dove l'attenzione alla sicurezza e alla protezione è un requisito fondamentale. E dal 15 maggio è possibile anche partecipare a "Immagina, Supera", un concorso che mette in palio un premio speciale dedicato agli appassionati di Mountain Bike. Per realizzare progetti sempre più grandi.

  • PERCORSO/GUIDA
  • ATTREZZATURA ED EQUIPAGGIAMENTO
  • ALIMENTAZIONE E IDRATAZIONE
  • GARA

1. Visualizza le salite e goditi le discese

Il percorso della HERO è impegnativo dal primo all’ultimo metro. Parte in salita, senza che ci sia più un pezzo di piano per riprendere fiato, e va quindi affrontato in progressione. Se non sei uno scalatore puro dovrai stare attento e tenere le energie, soprattutto nella prima metà del percorso, sino alla salita dell’Ornella. Prediligi i rapporti agili piuttosto che quelli duri. E se le salite sono lunghe e con pendenze estreme, le discese non sono da meno. Ci sono tratti veloci e divertenti in cui potrai rilanciare e andare forte e pezzi più difficili dove la tecnica di guida fa la differenza. Il mio consiglio? Fai esercizi di equilibrio e core stability.

2. Dedica attenzione alla tecnica di guida

Adottare una buona tecnica di guida garantisce una maggior sicurezza e ti permette un minor dispendio energetico. In discesa frena solo quando serve e senza mai bloccare le gomme, tenendo una posizione ben bilanciata e rilassa i muscoli delle spalle e del busto: la tensione brucia energie. Infine lo sguardo: la tendenza è di avere gli occhi fissi sulla ruota anteriore, ma si dovrebbe puntare il mirino a circa 4/5 metri di distanza da noi. Prova, e vedrai che in discesa andrai più veloce e sicuro. E ancora una cosa: non frenare mai sopra le radici bagnate, o ti troverai in terra in pochissimo tempo.

3. Goditi il percorso

Uno dei consigli più spassionati che mi sento di darti è di impegnarti al massimo ma anche di goderti ogni singolo metro del percorso. Molto spesso le nostre aspettative su una gara sono molto alte: quando l’investimento emotivo è superiore al massimo risultato, il rischio si chiama delusione. La HERO è una grande sfida ma deve essere innanzitutto un tassello all’interno di un weekend particolare, e affrontarla con serenità ti permetterà di ottenere senz’altro un risultato migliore.

RimaniAggiornato

Iscriviti alla newsletter
s
PER DIVENTARE EROI DELLA HERO SÜDTIROL DOLOMITES

Contattaci!

INSTITUTIONAL PARTNERS
TITLE SPONSORS
WORLDWIDE PARTNER
Partners
OFFICIAL SUPPORTER
SUPPORTER
MEDIA PARTNERS
REGIONAL PARTNERS
C